Scienze Cliniche e Sperimentali (DSCS)

Esterno della sede di Medicina

IL DIPARTIMENTO

Il Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali si è costituito nel 2012 e si compone di un’ampia base derivata dalla fusione, quasi completa, dei preesistenti Dipartimenti di Scienze Mediche e Chirurgiche e Materno-Infantile, integrata con l’afferenza di componenti  derivate da altri Dipartimenti.

Ciò, oltre a costituire un background già consolidato di comuni interessi scientifici, comporta la presenza di un ambito Scientifico- Disciplinare rappresentativo di un’ampia parte delle Scienze Medico-Chirurgiche, importante per la programmazione didattica, la gestione di ruoli accademici e il rapporto con il Sistema Sanitario. In aggiunta a questi, ambiti quali l’Anatomia, la Fisiologia, la Fisiopatologia, la Psicologia, per loro natura trasversali, si prestano a stabilire una continuità fra i settori citati ed un completamento delle potenzialità didattico-scientifiche..

I Settori scientifico-disciplinari afferenti al Dipartimento, appartenenti a differenti Aree CUN, costituiscono nel loro complesso una struttura di ricerca e didattica nella quale gli aspetti morfofunzionali e fisiopatologici sono integrati con gli aspetti clinici, medici e chirurgici, organici e psicologici, preventivi, curativi e riabilitativi. La aggregazione multidisciplinare proposta risponde ottimamente alle principali sfide attuali e future della medicina. In particolare, le fondamentali competenze cliniche e la interconnessione con le discipline di base appaiono rispondere in maniera compiuta alle esigenze di percorsi formativi di ampia valenza clinica (Corsi di studio di Medicina e Chirurgia, Scuole di Specializzazione di area sanitaria) e di un ventaglio di Corsi di laurea magistrali e triennali delle professioni sanitarie e dell’area scientifica.

Tale aggregazione multidisciplinare ha permesso la realizzazione di attività di ricerca integrate, finalizzate allo studio fisiopatologico e clinico-terapeutico di patologie cardio-cerebro-vascolari, ematologiche, endocrino-metaboliche, immunologiche, infettive, neurologiche, psichiatriche, dell’ambito psicologico e riabilitativo, oncologiche, pneumologiche, che coprono condizioni che si estendono dalla sfera materno-infantile a quella dell’adulto e a quella geriatrica. D’altro canto, ha favorito la realizzazione di attività didattiche integrate, finalizzate alla formazione di figure professionali medico-chirurgiche, delle professioni sanitarie e dell’area scientifica, allo scopo di conseguire il benessere fisico, psicologico e sociale, tenendo conto del panorama epidemiologico attuale e futuro.

Le attività di terza missione svolte presso il DSCS si iscrivono essenzialmente nel settore della salute e del benessere, finalizzando le proprie competenze scientifiche e didattiche sia alla realizzazione di attività assistenziali di eccellenza, sia ad interventi finalizzati alla promozione dello sviluppo della cultura sanitaria della società civile.

Il Dipartimento ha la sua sede amministrativa presso Il Centro Polifunzionale in viale Europa e presso l’ASST Spedali Civili; inoltre, alcune unità cliniche e di ricerca operano in sedi distaccate (vedi Ospedale di Montichiari, Istituti Clinici di Brescia, IRCCS Don Gnocchi).

Attualmente il DSCS conta 26 professori ordinari, 32 professori associati, 26 ricercatori per un totale di 84 strutturati.

Svolge attività di ricerca di applicata secondo i più alti standard qualitativi, come documentato da numerose pubblicazioni scientifiche su prestigiose riviste internazionali e nazionali e dalle numerose collaborazioni con prestigiosi Istituti di ricerca e Università nazionali e internazionali.

Il DSCS è sede di sei Corsi di Laurea di primo livello, uno di secondo livello ed un Corso di Laurea magistrale a ciclo unico. Complessivamente al Dipartimento afferiscono circa 3000 Studenti (quasi i due terzi degli studenti di tutta la Macroarea di Medicina). E’ inoltre sede di venti Scuole di Specializzazione di Area Medica, per un totale di circa 300 Studenti.

Il Dipartimento eroga le sue attività nelle tre aree (Ricerca, Didattica e Terza Missione) in conformità con i requisiti del sistema di Autovalutazione, Valutazione e Accreditamento (AVA) dell'ANVUR e quelli previsti dal Sistema Sanitario Nazionale e Regionale.

 

Edificio ingegneria dall'alto
ORGANIZZAZIONE
Bando HEC-Pakistan
PERSONE
Dipartimento Medicina molecolare e traslazionale
DIDATTICA
studente con libro
RICERCA
gruppo di lavoro
TERZA MISSIONE
Ultimo aggiornamento il: 17/09/2021