Giurisprudenza (DIGI)

edificio giurisprudenza calini
bilancia
Organizzazione
Sedie e tavoli di una biblioteca
Didattica
normative
Ricerca
Persone e bandiere
Terza missione

Il Dipartimento di Giurisprudenza è stato costituito nel 2012 (Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 248/15214 del 28/02/2012).

In esso sono confluite esperienze e competenze diverse, integrando al proprio interno pregresse esperienze e progetti innovativi e ponendosi come obiettivo prioritario la promozione di conoscenze interdisciplinari fra le quali emergono logicamente - sia sotto il profilo didattico sia sotto quello della ricerca - quelle giuridiche, le quali,  tuttavia, non esauriscono l’offerta formativa e l’impegno nella ricerca scientifica del DiGi, come dimostra la versatile e multidisciplinare composizione dello stesso.

Il Dipartimento di Giurisprudenza presenta pertanto uno scenario scientifico-disciplinare caratterizzato da una importante rappresentanza delle scienze giuridiche, entro la quale trova congruente programmazione l’offerta didattica, lo sviluppo delle tematiche di ricerca e la gestione delle risorse della docenza.

Particolare attenzione si è ritenuto di riservare fin dalla Costituzione agli aspetti di internazionalizzazione e ai rapporti con il mondo giuridico locale e nazionale, come dimostrano le convenzioni in essere per lo svolgimento dei tirocini anticipati presso ordine degli avvocati, dei notai e dei consulenti del lavoro La presenza di settori scientifici integrativi delle scienze giuridiche, appartenenti a diverse arre CUN e anche per questo trasversali rispetto agli ambiti strettamente giuridici, consente un notevole arricchimento dell’impegno didattico-scientifico.

Ultimo aggiornamento il: 17/05/2021