Collegio dei Revisori

Il Collegio dei Revisori dei conti è preposto alla verifica della corretta tenuta delle scritture contabili e alla vigilanza sul regolare andamento della gestione economica, finanziaria e patrimoniale dell'Ateneo.

Esso è composto da tre componenti effettivi e due supplenti, nominati con decreto rettorale: uno effettivo, con funzioni di presidente, è scelto tra i magistrati amministrativi e contabili e gli avvocati dello Stato; uno effettivo e uno supplente sono designati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze; uno effettivo e uno supplente sono scelti dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca tra dirigenti e funzionari del Ministero stesso.

Almeno due dei componenti effettivi e uno dei componenti supplenti devono essere iscritti al registro dei Revisori contabili.
Il mandato del Revisore ha durata di quattro anni; l’incarico è rinnovabile per una sola volta e non può essere conferito a personale dipendente dell’Università.

Composizione

  • Dott. Massimo Agliocchi - Presidente
  • Dott. Antonio Di Donato - Componente
  • Dott. Roberto Nunzi - Componente