Rinuncia agli studi

La rinuncia agli studi universitari è irrevocabile e comporta la chiusura della carriera universitaria e la perdita della condizione di studente.
Puoi rinunciare in qualsiasi momento dell'anno accademico, ma attenzione:

  • se rinunci tra il 31 dicembre 2021 e la scadenza della seconda rata dovrai pagare 250 euro, invece devi pagare la seconda rata se il suo importo è inferiore a 250 euro;
  • se rinunci dopo la scadenza della seconda rata ma prima che scada la terza rata dovrai pagare la seconda rata ma eviterai di pagare la terza;
  • se rinunci dopo la scadenza della terza rata sei tenuto a pagare sia la seconda che la terza rata.

Inoltre, se vuoi rinunciare agli studi:
1) devi essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi universitari per tutti gli anni accademici di iscrizione;
2) non devi usufruire di benefici erogati dal Servizio Diritto allo studio (Borse di studio, Mensa e Alloggi) e non avere in corso pendenze con il Servizio Diritto allo studio (quote di borsa di studio da restituire, quote di alloggio o ristorazione da restituire);
3) non devi avere in uso libri o altro materiale appartenente alle biblioteche dell’Università.

COME PRESENTARE LA RINUNCIA AGLI STUDI

Il modulo per la rinuncia agli studi va compilato, firmato e inviato senza apporre la marca da bollo tramite posta elettronica, con la copia di un documento d'identità in corso di validità, all'indirizzo:
segrstud-infogenerali-corsilaurea@unibs.it
Nell'oggetto della e-mail scrivi: "RINUNCIA AGLI STUDI".

La segreteria studenti, dopo opportune verifiche, inserisce la tassa da 16 euro per la marca da bollo in Esse3. Potrai vederla nella tua pagina personale in Segreteria > Pagamenti  e pagarla con la procedura PagoPA.
Invia con e-mail alla segreteria studenti la ricevuta del pagamento. L'ufficio chiuderà la tua carriera con decorrenza dalla data del pagamento.

Riprendere gli studi dopo una rinuncia

Se hai rinunciato agli studi, potrai sempre immatricolarti nuovamente a qualunque corso di studi seguendo le modalità e le norme stabilite dai regolamenti in vigore per il corso scelto.

Rinuncia e ripresa degli studi da parte di Studenti extracomunitari residenti all’estero

Se non sei cittadino dell’Unione Europea e risiedi all’estero (extra UE), presentando la “Dichiarazione di rinuncia agli studi” perdi i requisiti necessari per il soggiorno nel territorio italiano.
Se, dopo la rinuncia, chiedi una nuova immatricolazione presso la stessa o altra Università, non puoi utilizzare il permesso di soggiorno per studio rilasciato durante la carriera universitaria precedente ma devi nuovamente avviare la pratica di preiscrizione rivolgendoti alle Rappresentanze italiane nello stato estero di residenza.

Related links